La domenica di Romena

icona ingresso fattoria

La domenica è il giorno dell'accoglienza, dell'incontro e della gioia condivisa. La nostra proposta è di trascorrere insieme l'intera giornata attraverso momenti di preghiera, di riflessione e di festa.

Chiunque, singoli, coppie, famiglie, gruppi può trascorrere il giorno di festa a Romena e partecipare, se vuole, ai momenti che scandiscono l’intera giornata. Al mattino vi aspettiamo per un momento di preghiera e di incontro in pieve (ore 11).

Per il pranzo ognuno può organizzarsi come crede utilizzando i tanti spazi all’interno o all’esterno della pieve. La Fraternità mette a disposizione un punto ristoro dove condividere un pasto frugale, uno spuntino, un caffè assaporando prodotti di qualità e biologici.

Nel pomeriggio offriamo uno spazio di gioco e la possibilità di fare una passeggiata meditativa lungo la via della resurrezione che si sviluppa nei prati e boschi che circondano la pieve. Quindi, intorno alle 15, si apre uno spazio di ascolto condiviso: in programma, volta per volta, un incontro con un testimone del nostro tempo, un concerto, uno spettacolo teatrale. Quindi la Messa che conclude la giornata.

 

LA DOMENICA DI ROMENA

  • ore 11: Lodi del Mattino
  • ore 13-15: Giochi in famiglia
  • ore 14-15: Via della Resurrezione
  • ore 15: Romena incontri
  • ore 17: Messa (ore 16,30 nel periodo invernale)

 

 

 


Calendario 2016-2017

Copertina Calendario 2016 17Il calendario completo delle attività di Romena

Visualizza

Giornalino di Romena

5 La piccola bellezzaLeggi l'ultimo numero
"La piccola Bellezza"
n°5 Luglio 2017

Come richiedere il Giornalino

Romena Video

Contatti

FRATERNITÀ di ROMENA
52015, Pratovecchio (AR)
Come Arrivare (mappa)

Tel. 0575-582060
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P.I. 02149810513
C.F. 92076490512

Privacy Policy

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Romena!
Clicca sul link "Iscriviti" e scegli la tua provincia di residenza.

Condividi!

Condividi le pagine della Fraternità di Romena su Facebook, Twitter o Google+