Convegni

tolentino orlandi

Un percorso da vivere insieme, in tanti, per un fine settimana. Un percorso intessuto di incontri, concerti, di tanta bellezza di parole e sguardi, per alimentare di speranza il nostro quotidiano. Questo è l’obiettivo dei grandi incontri che Romena organizza.
Il cammino comincia il sabato pomeriggio e si sviluppa per l’intera giornata di domenica, concludendosi con la messa pomeridiana.
La giornata è scandita dagli incontri con gli ospiti, da momenti di arte e di musica, da un clima stimolante di ascolto e di partecipazione.

Appuntamenti 2018

11 marzo "Semplicemente vivere con occhi risorti"

12-13 maggio "La debolezza è la tua forza"

21-22 luglio "Innamorarsi della realtà"

15-16 settembre "Nutrire la vita"

4 novembre "Tornare ad immaginare"

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le emozioni indimenticabili del convegno di luglio "Innamorarsi della realtà"

27 Convegno Luglio 2018Un fine settimana intenso, creativo, profondo, emozionante. Il convegno “Innamorarsi della realtà” ci ha messo a contatto diretto, vicino, con testimoni davvero speciali di questo presente e con artisti che hanno saputo toccarci il cuore. E' stato un cammino no-stop che si è iniziato nel pomeriggio di sabato insieme a Shahrzad Houshmand, teologa musulmana e a Zia Caterina Bellandi, la famosa tassista fiorentina che trasporta i bambini all’ospedale Meyer con il suo coloratissimo taxi e che è proseguito domenica con le parole appassionate dello storico David Bidussa, e con le 'inchieste morali' di Domenico Iannacone, presentate dal giornalista di rai Tre che ne è autore. Finale poetico e profondo è stato affidato a padre Ermes Ronchi. Dentro questo filo di parole si sono poi inseriti tanti momenti artistici, con Luca Mauceri, che sabato ha accompagnato le immagini di Iris Valorosi, in un concerto per parole e immagini e che domenica ha salutato san Francesco con uno spettacolo in esterno intitolato “Dolce sentire”, con Susanna Parigi e Matteo Giudici (bellissimo lo spettacolo “Dal suono all'inviisbile” proposto sabato sera), e Remo Anzovino, artista del pianoforte che ha salutato l'arrivo del giorno la mattina di domenica. Di tutto questo andremo a proporvi immagini, audio, video. Per condividere questo cammino, per continuare a Innamorarsi della realtà.

Ascolta/Scarica audio  ı  Guarda video

Galleria fotografica

«Nutrire la vita tutti i giorni e diventare cibo per l’altro»: immagini e parole per rivivere il convegno di settembre

07 Nutrire Vita SETT 2018Amore, speranza, gioia, mitezza, gratitudine…sono solo alcuni degli alimenti che hanno nutrito i due giorni di convegno appena concluso a Romena. Un percorso iniziato sabato pomeriggio con gli interventi di Laura Dalla Ragione, psichiatra e psicoterapeuta esperta in disturbi alimentari e don Virginio Colmegna, presidente della Casa della Carità di Milano, una delle più belle esperienze di accoglienza verso i poveri e i migranti del nostro Paese. E continuato la domenica, aperta dalle parole straordinarie di Josè Tolentino Mendonca, sacerdote, poeta e scrittore portoghese di grandissimo valore, nominato arcivescovo da papa Francesco; Moreno Cedroni, uno dei massimi chef italiani che parlato della necessità di ridare anima al cibo e Wolfgang Fasser, custode dell’eremo di Romena a Quorle a cui è stata affidata la conclusione.
Ad arricchire il convegno la presentazione di un libro inedito di padre Giovanni Vannucci“Parole che cambiano la vita”, con il racconto della bellissima storia di amore e di passione che ne è all’origine; la ‘lezione speciale’ di Francesca Banchini e Francesca Caselli, due insegnanti che cercano di accendere il fuoco della vita nei nostri giovani e la serata dedicata al grande cantautore Gianmaria Testa: le sue canzoni sono state riproposte da Maurizio Geri e Riccardo Tesi, due grandi musicisti italiani, la sua storia umana dalla moglie Paola Farinetti.
Il messaggio? L’alimento più importante per nutrirci sono “gli altri”, il peccato più grave è pensare di bastare a noi stessi. Solo il confronto con gli altri può farci diventare migliori.

Ascolta/Scarica audio  ı  Galleria fotografica

Guarda video

"La debolezza è la tua forza", storia del convegno di maggio: abbracciare vulnerabilità e forza per lasciarsi modellare dalla vita

02 Convegno Maggio 2018

Un intenso week end di storie, di racconti, di testimonianze e anche di grande musica quello organizzato dalla Fraternità sul tema “La debolezza è la tua forza”. Il convegno del 12 e 13 maggio, aperto e concluso da Wolfgang Fasser, fisioterapista e musicoterapeuta, collaboratore della Fraternità, ha visto susseguirsi gli interventi di Anna Rastello, Grégoire Ahongbonon, Chiara Giaccardi e Mauro Magatti e di Claudio Leonetti, il giovane di Amatrice che nel terremoto del 2016 ha perso tutta la sua famiglia e la fidanzata. Simone Cristicchi, grande amico della Fraternità, ha regalato una serata di musica e parole con al centro  le canzoni scritte da Mogol (che non ha potuto partecipare direttamente all’evento, come invece previsto inizialmente).
Filo conduttore del percorso il tema della trasformazione delle nostre fragilità in punti di forza.

ASCOLTA/SCARICA i podcast degli interventi 

VIDEO Convegno  ı  CONCERTO Cristicchi

Galleria Fotografica

Una domenica all'insegna del "tutto possibile", grazie al vento che non lascia dormire la polvere

4Venti di profezia, così abbiamo intitolato la giornata-incontro che si è tenuto domenica 15 luglio e al quale hanno partecipato Luigino Bruni e mons. Nunzio Galantino: venti, perché il vento non si ferma e non lo afferri, a volte impercettibile, a volte col suo fischio ci fa rabbrividire. E “profezia”, parola forse fuori moda, destinata a indicare, secondo la logica comune, coloro che prevedono il futuro, un po’ indovini, un po’ maghi.
Invece la giornata si è aperta con la bellissima riflessione di Luigino Bruni e si è conclusa nel pomeriggio con quella altrettanto profonda di Mons. Galantino. I venti si sono incrociati, hanno soffiato, riuscendo a smuovere anche un po’ di polvere dalle nostre coscienze: la voce di Luigino Bruni e quella di Mons. Galantino ha svegliato dal sonno i nostri cuori.
Ci ha fatto da filo conduttore un’altra voce ancora, quella di una bambina siriana non vedente che, a nome di tutti i bimbi vittime delle guerre, canta che la vita è sempre possibile, finché i loro cuori continueranno a battere.

Ascolta gli audio ı Guarda Video

Leggi "Salviamo ogni figlio sospeso"

"Semplicemente vivere con occhi risorti": il racconto del convegno di marzo

DSC 0233Tre storie si sono incontrate domenica 11 marzo a Romena per una giornata speciale organizzata dalla Fraternità sul tema “Semplicemente Vivere, con occhi risorti”.
Un'orchestra, la Sanitansamble (video) formata da ragazzi che con la musica vogliono scrivere un destino diverso al loro quartiere, a Napoli. Uno dei poeti e scrittori più amati e seguiti, Franco Arminio (video). Una sorella che ha per convento le strade del mondo, Giovanna Negrotto Cambiaso (video).

Filo conduttore del percorso la ricerca di pratiche, idee, stili di vita per ritrovare la semplicità del vivere e per ricominciare a apprezzare la bellezza del quotidiano.

ASCOLTA/SCARICA i podcast degli interventi

SANITANSAMBLE su Toscana Oggi  ı  TGR Toscana

Calendario 2018

Copertina Programma 2018Il calendario completo delle attività di Romena

Visualizza

Giornalino di Romena

9 debolezza forza.jpgPuoi ricevere la versione cartacea del Giornalino a casa tua.
 

Romena Video

Contatti

FRATERNITÀ di ROMENA ONLUS
52015, Pratovecchio Stia (AR)
Come Arrivare (mappa)

Tel. 0575-582060
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

C.F. 92076490512

Privacy Policy

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Romena!
Clicca sul link "Iscriviti" e scegli la tua provincia di residenza.

Condividi!

Condividi le pagine della Fraternità di Romena su Facebook, Twitter o Google+