La Via della Resurrezione

La Via della Resurrezione è una camminata meditativa che si sviluppa intorno alla Fraternità toccando i campi, il bosco, sfiorando il fiumiciattolo che scorre a pochi passi dalla pieve, in un suggestivo sentiero immerso nella campagna e nei boschi del Casentino. 
Otto tappe, scandite da altrettante icone e da brevi testi, in cui siamo invitati a soffermarci sulle parole che ci aiutano a rinascere: umiltà, fiducia, libertà, leggerezza, fedeltà, perdono, tenerezza, amore. Un libretto di pensieri e preghiere accompagna il cammino.

Il percorso sfocia nel Giardino della Resurrezione, un ampio  giardino di mandorli: il mandorlo, segno di attenzione e simbolo della primavera con i suoi fiori che sfidano il gelo, è là a testimoniare la vita prepotente, inarrestabile. Ognuno di loro è stato piantato dai genitori del gruppo Nain e porta il nome del proprio figlio, come a voler gridare al cielo la speranza. Come a voler raggiungere il cielo. 
In un giardino si ebbe l’annuncio della Resurrezione; in questo giardino vogliamo provare anche noi a dire che la Vita è per sempre.    

09_ViaResurrezione_2014.jpg05_ViaResurrezione_2014.jpg02_ViaResurrezione_2014.jpgfiducia_parole.jpg08_ViaResurrezione_2014.jpg03_ViaResurrezione_2014.jpgperdono_tappa.jpg10_ViaResurrezione_2014.jpg11_ViaResurrezione_2014.jpgfedelta_icona.jpgfedelta_parole.jpgtenerezza_parole.jpgtenerezza_icona.jpg07_ViaResurrezione_2014.jpg

Questo percorso, personale e corale, è intessuto di incontri, di esperienze, di meditazioni, di letture.

I LIBRI

UMILTA' - incontro con Angelo Casati

FIDUCIA - incontro con Alberto Maggi

LIBERTA' - incontro con Roberto Mancini

LEGGEREZZA - incontro con Arturo Paoli

PERDONO - incontro con Lidia Maggi

FEDELTÀ - incontro con Antonietta Potente

TENEREZZA - incontro con Chandra Livia Candiani

 AMORE - incontro con Ermes Ronchi e Marina Marcolini

Intera collana: Cofanetto VIA DELLA RESURREZIONE (acquista on line)

 

I VIDEO di Tv 2000 - Siamo Noi

Il Giardino della Resurrezione

Un abbraccio colorato di mandorli in fiore. E al centro un grande olivo, simbolo della vita.  E' l'immagine con cui il Giardino della Resurrezione di Romena si è offerto alle tantissime persone che hanno voluto essere presenti alla sua inaugurazione. Ogni mandorlo è stato piantato da una famiglia che ha vissuto un lutto tremendo come la morte di un figlio, ogni mandorlo rappresenta la vita che, come fa il mandorlo fiorisce già nell'inverno. E' stato il Vescovo di Fiesole Mario Meini a benedire, uno per uno, i mandorli, ad abbracciare i genitori del gruppo Nain. Una cerimonia semplice, intensa, partecipata che è stata al cuore della festa di Romena, la festa del lunedì di Pasqua…

Guarda video Teletruria  ı  Leggi La Nazione  ı  Galleria fotografica

Calendario 2018

Copertina Programma 2018Il calendario completo delle attività di Romena

Visualizza

Giornalino di Romena

9 debolezza forza.jpgPuoi ricevere la versione cartacea del Giornalino a casa tua.
 

Romena Video

Contatti

FRATERNITÀ di ROMENA ONLUS
52015, Pratovecchio Stia (AR)
Come Arrivare (mappa)

Tel. 0575-582060
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

C.F. 92076490512

Privacy Policy

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Romena!
Clicca sul link "Iscriviti" e scegli la tua provincia di residenza.

Condividi!

Condividi le pagine della Fraternità di Romena su Facebook, Twitter o Google+