L'umiltà, prima tappa della via della resurrezione

05 ViaResurrezione 2014Nel prato della fattoria di Romena inizia il percorso di un chilometro e mezzo della via della Resurrezione. Un percorso in otto tappe scandito da altrettante icone che si sviluppa nella campagna e nell bosco intorno a Romena. Un percorso lungo i valori di fondo della Fraternità che percorreremo passo passo nel corso di questo anno speciale. La prima tappa, quella che si sviluppa in questo primo tratto di percorso, nei mesi di aprile e maggio, è l'umiltà. Davanti all'icona, che ci attende nel prato, attorniata dallo scenario dei monti dell'Appennino, si può cominciare a scorgere il volto dell'umiltà: "L'umiltà - si legge nel libretto che accompagna il percorso - virtù conquistata a fatica, restando accanto all'uomo e al creato, alla vita e alla morte senza veli". Il primo passo della via della Resurrezione, è un passo di silenzio e di ascolto, per sentir risuonare la forza delicata di questa parola. Umiltà.

Audio - UMILTA' 1° tappa Via della resurrezione: meditazione di don Gigi

 

PREGHIERA

Donami l'umiltà di togliermi le scarpe,
far volare più lente le mie ali,
spendere meno parole
per illuminare silenziosamente
i solchi già aperti del quotidiano
e far rinascere piccoli germogli.

Così ricorderò che una canzone
interrotta dall'emozione,
un pennello sospeso nell'aria,
hanno il valore
di un profondo inchino
fino al principio della vita.

Calendario attività 2019

Romena Programma 2019 CopertinaIl calendario completo delle attività di Romena

Visualizza

La rivista di Romena: il "giornalino"

13 Mio fratello CopertinaPuoi ricevere la versione cartacea del Giornalino a casa tua.
 

Romena Video

Contatti

FRATERNITÀ di ROMENA ONLUS
52015, Pratovecchio Stia (AR)
Come Arrivare (mappa)

Tel. 0575-582060
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

C.F. 92076490512

Privacy Policy

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Romena!
Clicca sul link "Iscriviti" e scegli la tua provincia di residenza.

Condividi!

Condividi le pagine della Fraternità di Romena su Facebook, Twitter o Google+