fbpx

15-16 ottobre:”Ti impediranno di splendere . E tu splendi invece.”
iscrizioni aperte al convegno

Tra gli ospiti Luigi Ciotti, Maurizio Maggiani, Johnny Dotti, Arianna Ciampoli, Francesco Savino, Leonardo Becchetti, Eugenia Carfora. In programma un incontro speciale con la cantautrice Simona Molinari.

Un fine settimana per stare insieme, ascoltare grandi testimoni, riflettere sui grandi temi del presente per trovare nuovi stimoli, nuove consapevolezze e ripartire con nuovo slancio nel nostro quotidiano. Sono questi i nostri ‘convegni’ che finalmente, dopo la lunga interruzione dovuta alla pandemia, ritornano.

Sabato 15 e domenica 16 ottobre ci ritroveremo di nuovo intorno a una frase di Pasolini: “Ti impediranno di splendere. E tu splendi invece”. Ripartiremo quindi dalla sensazione di impotenza e di disagio che ci attanaglia un po’ tutti in questo momento storico per cercare insieme invece segnali di speranza, per provare a riaccendere un po’ di luce dentro di noi.
Il convegno si aprirà sabato 15 alle ore 11, per concludersi il pomeriggio del 16 con l’intervento di don Ciotti.

Informazioni

segreteria convegni 347 991 55 49 (martedì, mercoledì, venerdì: orario 14,30-17,30).

Modalità d’iscrizione

TELEFONO: 347 991 55 49 (mart, merc, ven: orario 14,30-17,30)
E-MAIL: convegni@romena.it (indicare nome/cognome/provincia/telefono/mail)

Gli ospiti del convegno

Per questo appuntamento sarà con noi don Luigi Ciotti, fondatore del gruppo Abele e di Libera, grande riferimento per noi. Potremo poi ascoltare le riflessioni sempre originali di uno dei più grandi scrittori italiani, Maurizio Maggiani. Spunti preziosi sul futuro nostro e dei nostri giovani ci arriveranno da Johnny Dotti, pedagogista e imprenditore sociale, da Eugenia Carfora, la preside della scuola di Caivano che è diventata un esempio di legalità e un modello per tutta Italia, e da Leonardo Becchetti, economista aperto e acuto, autore di un volume capace si sintetizzare i temi del convegno: “La rivoluzione della cittadinanza attiva: come sopravviveremo a guerre, epidemie e a un sistema economico e ambientale in crisi”.

Dedicheremo uno spazio anche a una riflessione su come la chiesa italiana tenterà di affrontare queste nuove sfide: su questo tema Arianna Ciampoli, nota conduttrice televisiva, dialogherà con il vescovo di Cassano allo Jonio Francesco Savino, vicepresidente della Cei.

Alcuni ospiti saranno presenti online come Lorena Fornasir e Gian Andrea Franchi che con la loro associazione “Linea d’ombra” si prendono cura a Trieste dei migranti della rotta balcanica e come Chiara Castellani, meravigliosa a figura di medico e di missionario in Africa.

Il fine settimana prevederà anche una serata all’insegna dell’arte: il sabato sera alle 21 potremo incontrare Simona Molinari, cantautrice italiana nonché vocalist pop e jazz di straordinario talento.

Simona ha di recente vinto il Premio Tenco, uno dei più grandi riconoscimenti musicali, come “miglior interprete di canzoni” per il suo nuovo album “Petali”.
Tutti gli incontri si svolgeranno nel nostro auditorium con il coordinamento di Massimo Orlandi.

“CUSTODIRE L’AMORE”
il nuovo libro di Maria Teresa Abignente

“Se l’amore non ha un corpo vuol dire che si esprime attraverso i nostri corpi, i nostri volti e le nostre voci e che le storie di ognuno di noi sono le storie dell’amore. Ogni essere vivente è il luogo dell’amore che accade in lui”. Acquista online Un libro che non parla di amore, ma […]

1-2 ottobre: “LA LUCE RITROVATA” con Wolfgang Fasser e Angela Caronna
corso a tema in presenza: ultimi giorni per iscriversi

Un fine settimana in cammino, insieme a Romena. Guardiamo verso la luce interiore e del mondo per scoprire sorgenti creatrici, per un’esperienza rassicurante, di gioia nutriente, per essere ottimisti reali nel qui e ora. Un cammino condiviso fra terra e cielo, poesia e filosofia, spiritualità e vita quotidiana con le ispirazioni di Jacques Lusseyran, Martin […]

29-30 ottobre: “La natura nello sguardo dei poeti”
corso a tema con Davide Rondoni, poeta e scrittore

Abbiamo bisogno di ripristinare un rapporto equilibrato e armonico con la natura. I cambiamenti climatici e la pandemia ci dimostrano che abbiamo perso questo fondamentale contatto con l’ambiente nel quale viviamo.Quale può essere il modo migliore di riallacciare questo dialogo se non attraverso la voce dei poeti? E’ questa la proposta al cuore del corso […]