Domenica 7 giugno: tornano le lodi e l’appuntamento con il gruppo Naìn

Le lodi di Romena

Tornano le lodi a Romena: domenica 7 giugno, alle ore 11, ritrovo nel grande prato accanto alla pieve, attenendosi alle misure previste in questa fase per evitare ogni possibilità di contagio: distanziamento fisico e utilizzo mascherine.

Domenica del Gruppo Naìn

Ritorna anche l’appuntamento mensile dedicato a coloro che devono, giorno dopo giorno, affrontare il dolore più grande: la perdita di un figlio. “Dove sei? Dove sono?”: è questa la domanda su cui riflette Il gruppo Naìn aprendo l’incontro verso le 10 e terminando con la messa del pomeriggio.
Per info: Maria Teresa 347 8950523nain@romena.it.

La Messa della domenica

Alle ore 17 don Luigi celebrerà la Messa nel grande prato vicino alla pieve, per consentire la partecipazione in piena sicurezza. Ricordiamo ai presenti di attenersi alle misure previste in questa fase: distanziamento fisico e mascherine.
🔴 In caso di maltempo le lodi e la messa verranno celebrate invece all’interno della pieve. L’edificio è stato completamente sanificato ma in questo caso, nel rispetto delle norme vigenti, sarà possibile far accedere all’interno un numero massimo di 70 persone.

“La scommessa educativa”
le prossime date delle attività online con Pier Luigi Ricci

Appuntamenti ONLINE guidati da Pier Luigi Ricci, aperti a tutti.
Per informazioni e iscrizioni: contattare la segreteria 0575 58 20 60 (dalle 10 alle 17, escluso martedì e mercoledì) e seguire le indicazioni per la conferma.
!! ATTENZIONE: le conferme inviate senza iscrizione telefonica in segreteria non sono considerate valide.

Festa di Romena 2021

Il lunedì di Pasqua è la festa di Romena. E Romena fa festa, anche se in un modo inusuale. La Fraternità è deserta, ma bella più di sempre. E allora la festa diventa un’occasione per visitarla nell’unico modo possibile, e cioè a distanza, in un percorso speciale in cui fanno da guida gli artisti che […]

Incontro con padre Alberto Maggi
evento online "Romena in diretta"

Un appuntamento speciale di “Romena in diretta” con padre Alberto Maggi, una delle figure più aperte, una delle voci più libere e liberanti della Chiesa.
Frate nell’Ordine dei servi di Maria, Padre Alberto vive presso il convento di Montefano (Macerata) dove ha fondato insieme a padre David Ricardo, il centro di studi Giovanni Vannucci. E’ un teologo ed un appassionato divulgatore della Bibbia, soprattutto dei Vangeli.

Copy link