TSELA TSOEU Ritorno in Lesotho

12,00 € cad.

+

Specifiche

Wolfgang Fasser
9788889669419

Wolfgang Fasser

TSELA TSOEU - Ritorno in Lesotho

 

Nella lingua del Lesotho
Tsela Tsoeu significa
Arrivederci! Un saluto
che non prevede un distacco,
ma augura la pace necessaria
al viaggio e insieme
rammenta la necessità
e la bellezza del ritorno

 

 

Non basta andare in Africa. Bisogna tornarci. E ci si torna quando si è capito che di quella sorgente di autenticità non si può fare a meno. Wolfgang Fasser ritorna in uno degli stati più piccoli e poveri dell'Africa, il Lesotho.  E questa volta ci porta con lui. Siamo davvero in grado di abitare la nostra vita? Che qualità hanno le nostre relazioni umane? Come possiamo distinguere le pretese inutili da ciò che ci serve davvero per vivere? Attraverso le sue esperienze di cura e le sue relazioni di amicizia profonda con la gente del Lesotho, Wolfgang ci mette a contatto con un'umanità che a queste domande risponde con i gesti del quotidiano. Il suo diario così diventa il nostro. Una riflessione personale e corale su chi siamo e cosa conta davvero per vivere. Per vedere di più, e meglio. Con l'aiuto di chi non vede.

Edizioni Romena, maggio 2011, pagine 128
ISBN 978-88-89669-41-9

GUARDA IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DEL LIBRO

Wolfgang Fasser
Un uomo bianco e il suo cane-guida girano per i villaggi del Lesotho, nel Sud dell'Africa. È il 1987 e Wolfgang Fasser, fisioterapista non vedente a causa di una malattia genetica, è alla ricerca del senso profondo e concreto del suo 'curare'. Quell'esperienza di tre anni cambia la sua vita. Al ritorno dal Lesotho si trasferisce in una casetta tra i boschi del Casentino, in Toscana, per mantenere uno stile di vita essenziale e per fare dell'incontro con gli altri la sua principale fonte di ricchezza. Attraverso la musicoterapia e la fisioterapia aiuta i bambini disabili a migliorare la qualità della propria vita; facendo da guida in foresta, di notte, insegna a ascoltare con tutti i sensi e soprattutto a sentire la propria voce, nel buio. Nel 2007 ritorna in Lesotho. Da allora ogni anno è lì per insegnare ai fisioterapisti locali, per sviluppare progetti di aiuto, per seguire direttamente i casi più difficili. E soprattutto per toccare la vita; perché in quella terra così povera la vita riesce, connaturalezza, a esprimere tutta la forza e la bellezza della sua fragilità.

 

Dello stesso autore: "Invisibile agli occhi", scritto insieme a Massimo Orlandi (Edizioni Romena, 2009).

Calendario attività 2019

Romena Programma 2019 CopertinaIl calendario completo delle attività di Romena

Visualizza

Giornalino di Romena

11 Tornare ad immaginarePuoi ricevere la versione cartacea del Giornalino a casa tua.
 

Romena Video

Contatti

FRATERNITÀ di ROMENA ONLUS
52015, Pratovecchio Stia (AR)
Come Arrivare (mappa)

Tel. 0575-582060
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

C.F. 92076490512

Privacy Policy

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Romena!
Clicca sul link "Iscriviti" e scegli la tua provincia di residenza.

Condividi!

Condividi le pagine della Fraternità di Romena su Facebook, Twitter o Google+