Il Vangelo della domenica

Domenica 21 ottobre

Si avvicinarono a Gesù Giacomo e Giovanni, i figli di Zebedèo, dicendogli: «Maestro, vogliamo che tu faccia per noi quello che ti chiederemo». Egli disse loro: «Che cosa volete che io faccia per voi?». Gli risposero: «Concedici di sedere, nella tua gloria, uno alla tua destra e uno alla tua sinistra». Gesù disse loro: «Voi non sapete quello che chiedete. Potete bere il calice che io bevo?... Il Figlio dell’uomo è venuto per servire e dare la propria vita in riscatto per molti».

                                                                                                                da Mc 10, 35-45

 

 

Il regno di Dio può essere conquistato, ma l’energia di coloro che lo vogliono raggiungere deve dirigersi in senso contrario alla loro naturale tendenza. Lavorando per se stessi, per la propria gloria, per avere i primi posti, si lavora per satana; lavorando per il regno di Dio, nella più assoluta generosità, si lavora per Dio. Questa scelta è la crocifissione del proprio io e delle sue limitate ambizioni, è il calice della passione che deve essere bevuto da chiunque compia il pellegrinaggio verso l’Assoluto.

Dare la vita per gli altri è il nuovo lievito portato alle coscienze perché sia formato il pane nuovo per l’eterna eucaristia. I discepoli erano la prima pasta in cui il nuovo fermento veniva immerso, a loro era richiesto l’attivo silenzio del concepimento della novità cristiana. La loro fecondazione sarebbe stata la buona novella, l’apparizione di creature nuove che sarebbero state l’inizio di una vita più intensa, di una gioia più inebriante per tutti i viventi.

                                                                                                                 Giovanni Vannucci

Calendario 2018

Copertina Programma 2018Il calendario completo delle attività di Romena

Visualizza

Giornalino di Romena

9 debolezza forza.jpgPuoi ricevere la versione cartacea del Giornalino a casa tua.
 

Romena Video

Contatti

FRATERNITÀ di ROMENA ONLUS
52015, Pratovecchio Stia (AR)
Come Arrivare (mappa)

Tel. 0575-582060
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

C.F. 92076490512

Privacy Policy

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Romena!
Clicca sul link "Iscriviti" e scegli la tua provincia di residenza.

Condividi!

Condividi le pagine della Fraternità di Romena su Facebook, Twitter o Google+