Anche Guccini tra gli ospiti del convegno di maggio: aperte le iscrizioni

Ci sarà anche Francesco Guccini tra gli ospiti del nostro convegno speciale di maggio. Il grande artista, cantautore, scrittore sarà a Romena il  20 e 21 maggio per partecipare con noi alla settima tappa del nostro cammino di questo anno speciale: quella dedicata alla parola tenerezza.

Il convegno di maggio avrà una peculiarità rispetto a quelli tradizionali di luglio e settembre: inizierà il sabato (e non il venerdì), a partire dalle 15 e terminerà, come sempre, nel pomeriggio di domenica. Saranno con noi tanti testimoni preziosi: oltre a Guccini, saranno con noi il poeta e scrittore Davide Rondoni, il biblista Giancarlo Bruni, nonché Egidia Arrigoni, madre di Vittorio Arrigoni, pacifista italiano ucciso a Gaza 6 anni fa. E ancora racconteremo storie bellissime di tenerezza e di amore, come quella di Antonio e Giulia Thellung, insieme da 66 anni in una vita contraddistinta da esperienze molto forti e quella di Maria Volpe, l'ispettrice di polizia che tanto calore umano e disponibilità accoglie i bambini migranti appena scesi dai barconi. Sarà con noi anche l'attrice Annalisa Insardà che ci leggerà poesie e racconti sulla tenerezza.

Vi presentiamo gli ospiti del convegno


PER INFO E ISCRIZIONI:
Tel. 339 7055339 (Lun-Mer-Ven dalle 15,30 alle 18,30) email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Pasqua a Romena: interventi e immagini di una festa piena di colori

23 pasquetta 2017La Pasqua 2017 ci lascia una scia di sole, di calore fisico e umano, di belle riflessioni, di gioco, di fantasia. Sono stati giorni intensi, vissuti con profondità ma anche con leggerezza. Vorremmo raccontarli con l'accompagnamento delle due riflessioni che li hanno conclusi, quella di don Luigi Verdi e di Wolfgang Fasser, in auditorium, alla fine della festa di Pasquetta. Ma vorremmo ricordarli anche con una carrellata gioiosa di immagini della Romena della settimana santa, sottolineandone in particolare alcuni momenti: la rappresentazione teatrale "Mi chiamo Rachel Corrie" messa in scena da Maria Laura Caselli domenica sera e che è diventato una bellissima preghiera corale per la pace,  e "Todo cambia" lo spettacolo teatrale presentato dalla Compagnia delle arti di Romena per giocare affettuosamente con i cambiamenti e la crescita di Romena. Inoltre potremo ascoltare le belle parole del vescovo di Fiesole Mario Meini, venuto come da tradizione a celebrare la messa del lunedì dell'Angelo a Romena insieme a quelle di don Luigi nel servizio realizzato da Antonio Volpe per Tele San Domenico.

L'intervento conclusivo di Wolfgang fasser
L'intervento di don Luigi Verdi
Il servizio di Tele San Domenico
Le gallerie fotografiche

Il mandorlo: nasce un nuovo spazio per incontri ispirato dal quadro di Van Gogh

sala mandorlo romenaUna bellissima giornata di sole e di amicizia ha salutato l'inaugurazione di un nuovo spazio di Romena: la sala del mandorlo, uno spazio pensato per i momenti di incontro, di riflessione e anche di meditazione. Un'intera parete della sala è occupata dalla riproduzione del celebre dipinto di Van Gogh, il mandorlo, e le altre pareti da un gioco di ombre e di rimandi: l'effetto è di sentirsi abbracciati da questo dipinto.
Il pomeriggio si è prima sviluppato in auditorium con un intervento di Pier Luigi Ricci che ha proseguito il cammino di avvicinamento alla Pasqua a partire dal tema "Dio è morto?", e con un recital dedicato alla vita di Vincent Van Gogh, messo in scena da Stefania Bonora. Due momenti salutati da un numerosissimo pubblico che poi si è spostato nell'adiacente sala dove don Luigi Verdi ha presentato il nuovo spazio insieme a Walter Venturini, l'artista che lo ha dipinto.

Gurada la galleria fotografica

Ascolta la presentazione di don Luigi

L'incontro sulla Fedeltà a Napoli

Fedelta Napoli testatinaÈ stata una giornata di sole, di calore, splendidamente accolti dagli amici di Napoli. Preziosi come sempre gli interventi degli ospiti che ci hanno raccontato e suggerito riflessioni sul tema della Fedeltà, la 6° tappa della via di resurrezione che Romena ha scelto come itinerario per i suoi 25 anni. Come sempre siamo ben contenti di mettere a disposizione gli interventi di Lidia Maggi, Antonio Loffredo, Rita Giaretta e Luigi Verdi che saranno integrati anche dalle riprese video nei prossimi giorni. Una galleria fotografica racconta per immagini la giornata napoletana.

Audio degli incontri alla pagina Podcast

I libri di Primavera

48 8 I giorni della tenerezza 120I giorni della Tenerezza - Angelo Casati. La settimana santa potrà essere vissuta con un compagno di viaggio speciale: Angelo Casati, che ci  condurrà, con il suo stile poetico e profondo, nel cuore dei giorni di Pasqua.

 

52 5 Il morso del piu 260Il morso del più - Luigi Ciotti. Luigi è presente dove lo spirito chiami, per una ferita da lenire come per una scintilla da trasformare in fiamma. La sua voce potente e spigolosa ci invita a uscire dal nostro egoismo e a reclamare giustizia per chi non ne ha.

 

37 2 Il Mandorlo nuova edizioneIl Mandorlo - Luigi Verdi. In ebraico la parola mandorlo significa attenzione. È il primo a fiorire e l'ultimo a dare i frutti: una lezione di coraggio e attenzione da portare nel nostro quotidiano

 

30 3 Invisibile agli occhi 120Invisibile agli occhi - Wolfgang Fasser e M. Orlandi. Wolfgang è un non vedente e in questo libro si racconta: racconta dei suoi limiti e di come ha imparato a trasformarli in opportunità.

 

20 4 Esperienze di volo 120Esperienze di Volo - Pier Luigi Ricci. Nella vita  contano le domande, perché le risposte ci appagano e ci fanno stare fermi, le domande ci obbligano a guardare avanti e ci fanno camminare

 

 

Tutti i libri di Romena si possono acquistare on-line con spedizione gratuita

Fedeltà

fedelta banner webE' il sesto passo del nostro cammino. Nella via della resurrezione, il percorso che circonda la pieve, ci troviamo a fianco del Fosso delle Pillozze: il suono delle acqua che formano qui una piccola cascata, accompagna l'arrivo nella parola che ci richiede, più di tutte, attenzione, attenzione alla vita, ai suoi cambiamenti, alle sue opportunità. La fedeltà non è un valore statico, ci chiede invece di aderire a ciò che cresce, a ciò che matura, dentro di noi accompagnandolo, come scrive don Luigi nella poesia che accompagna questa tappa "con resistente pazienza, tenacia e dignità virtuosa".
La parola fedeltà ci guiderà nei mesi di marzo e aprile. Un percorso che si svilupperà attraverso tre eventi: un corso, in programma dal 10 al 12 marzo, con gli scrittori Maurizio Maggiani e Marina Marcolini oltrechè con don Luigi Verdi, un incontro-convegno a Napoli (il 25 marzo) con ospiti come Lidia Maggi, don Antonio Loffredo e Rita Giaretta, e i giorni della settimana pasquale, che terrano al cuore anche la parola fedeltà.

Perdono, ecco video, audio e foto della nostra giornata di incontro a Loppiano (FI)

Composizione LoppianoCome ci si muove verso il perdono? Come può cambiare la nostra vita questa forma altissima ma estremamente impegnativa, di amore? Dietro a domande come queste si è sviluppato il cammino verso la quinta tappa della nostra via della Resurrezione, dedicata al Perdono. All'auditorium di Loppiano, in Valdarno, eravamo in seicento a vivere questo pomeriggio di testimonianze, di musica, di ascolto profondo dedicato al perdono. E' stato un incontro bellissimo, emozionante, tanto ricco di spunti ed è bello da oggi cominciare a condividerlo.
Sul nostro sito trovate i contributi audio e video e la galleria fotografica della giornata oltre a un servizio che il Tg regionale della Rai ha realizzato.
Le testimonianze che potrete vedere e ascoltare sono quelle di  Giovanni Impastato, fratello di Peppino, giornalista  e attivista ucciso nel 1978 per il suo impegno contro la mafia, la cui vita è raccontata nel famoso film “I centopassi, di Carlo Castagna, superstite della strage di Erba dove furono uccisi sua moglie Paola, la figlia Raffaella e il nipotino Youssef, e ancora di  Ulvia e Yahel, della Cittadella della Pace di Rondine (Arezzo) dove vivono insieme giovani provenienti da paesi in conflitto di tutto il mondo.
Inoltre potrete vedere e ascoltare i due interventi che hanno concluso la giornata mostrando il senso e il valore profondo del perdono per la vita di ciascuno di noi:   quelli di Shahrzad Houshmand, teologa di grande finezza e intuizione, e del nostro don Luigi Verdi. Inoltre potrete anche godervi le esibizioni di due artisti: 

 Domenico Pierini, primo violino dell'Orchestra del Maggio fiorentino, e Tiziano Mazzoni, cantautore.

  • Disponibili i primi video degli interventi su questa pagina di You tube.
  • Gli audio degli interventi da ascoltare e scaricare alla pagina Podcast.

Ecco il Giornalino n.3

3 Le poche cose che contanoFresco di stampa è stato spedito a fine febbraio il nuovo numero del Giornalino. Il n.3 si chiama "Le poche cose che contano" ed è in arrivo nelle case di chi ne ha richiesto la spedizione (qui tutte le informazioni in merito). Ora è anche disponibile per tutti on-line sul sito in questa pagina. Qui potete leggere l'intervista al nostro Gigi, Luigi Verdi, che ha ispirato questo tema.

Perdono, incontro con Lidia Maggi. Esce il 5° libro della "via della resurrezione"

74 7 PerdonoEcco il quinto libro sulle parole della Via della Resurrezione nato da un incontro con la pastora e teologa Lidia Maggi, amica di Romena da molti anni, alla quale abbiamo chiesto di riflettere con noi sul perdono. Parola non  facile da affrontare, perché muove emozioni che sconfinano nel dolore, nelle offese e nei rancori, nei rivoli e nelle pieghe dei nostri sentimenti delusi o traditi, nella nostra identità che si ribella al male ricevuto. Cosa vuol dire veramente perdonare e cosa invece non è vero perdono?

Scheda del libro e acquisto on line

 

Le prime favole di Romena: un modo per raccontare la fatica e la meraviglia di vivere

73 0 Vivere la magia del tutto possibileUna favola legata al dito Front ok

Samuela ha scritto una fiaba per raccontare al suo bambino  il babbo che non c'è più. Giuliano ne ha scritte tante per raccontare di un drago cattivo (una brutta malattia) e di come affrontarlo. Due storie diverse, bellissime entrambe. E così, noi di Romena che non avevamo mai pubblicato fiabe, ora ne abbiamo ben due.
E sono fiabe, in particolare quelle di Giuliano, pensate soprattutto per i bambini cresciuti, o meglio per i grandi che non riescono più a trovare la propria anima bambina. "La favola legata a un dito" di Samuela Brunamonti è una storia bellissima, avvincente, colorata, piena di simboli. "Vivere la magia del tuttopossibile" di Giuliano Fantechi è un avvincente percorso di vita, sospeso tra realtà e fantasia. In entrambi i libri si respira leggerezza e poesia. E si affrontano i tempi più delicati della vita mostrando che, anche davanti alle più grandi difficoltà, è sempre l'amore chiò che resta e ciò che salva.

Clicca sull'immagine del libro per saperne di più o vai alla pagina Libri

Un percorso di cambiamento per i 25 anni di Romena

pieve romena 25 anni

In occasione dei suoi 25 anni (la Fraternità è nata nella primavera del 1991) Romena si accinge a vivere un periodo speciale: un anno e mezzo di cammino lungo i valori fondanti della fraternità: umiltà, fiducia, libertà, leggerezza, fedeltà, perdono, tenerezza e amore. Un cammino  per toccare le radici vitali della nostra esperienza e da lì ricominciare.  Vi racconteremo passo passo il procedere di questo periodo speciale: intanto vi anticipiamo in un articolo i principali cambiamenti che, da Pasqua in poi, troverete a Romena...

Ecco il nuovo calendario 2016-2017

Calendario 2016-2017

Copertina Calendario 2016 17Il calendario completo delle attività di Romena

Visualizza o scarica

Giornalino di Romena

3 Le poche cose che contanoLeggi l'ultimo numero
"Le poche cose che contano"
n°3 Febbraio 2017

Come richiedere il Giornalino

Romena Video

Contatti

FRATERNITÀ di ROMENA
52015, Pratovecchio (AR)
Come Arrivare (mappa)

Tel. 0575-582060
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P.I. 02149810513
C.F. 92076490512

Privacy Policy

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter di Romena!
Clicca sul link "Iscriviti" e scegli la tua provincia di residenza.