Non so dove vadano le persone quando scompaiono,
ma so dove restano.

Il Piccolo Principe

Quando muore una mamma ci si sente sempre orfani, tutti bambini sperduti e abbandonati, e non importa quanti anni si hanno.

È morta la mamma del nostro Massimo Orlandi, la mitica Gemma, lei sempre pronta al sorriso e alla battuta di spirito, lei che paziente aspettava il suo Massimo dalle interminabili riunioni di Romena, lei che ha visto nascere e ha seguito Romena dalla soglia della sua casa, in punta di piedi, come solo le brave mamme sanno fare. Gemma era un po’ anche la mamma di Romena e ci mancherà tanto.

Non possiamo, in questo strano tempore famis, stringerci attorno a Massimo e alla sua famiglia, abbracciarlo quanto e come vorremmo; non possiamo piangere con lui e sorridergli con amore, con quel sorriso che nasce dalle lacrime quando sanno di amicizia vera e fraterna.
Possiamo solo dirgli che gli vogliamo bene e che cercheremo, timidamente, sommessamente, di avvicinare un poco il cielo alla terra. Per farlo sentire meno solo.

E mentre Gemma vola finalmente libera noi, quaggiù, ruberemo l’azzurro dei suoi occhi per donarlo a Massimo, perché respiri lo stesso cielo. Lo stesso infinito.

ERMES RONCHI: “L’incontro con padre Vannucci mi ha cambiato la vita”

Giovanni Vannucci è da sempre, per Romena, il compagno di viaggio più liberante, più stimolante, più profetico. Per incontrarlo siamo andati a leggere tutti i suoi scritti, a conoscere i suoi ambienti e i suoi amici. Vi proponiamo un breve racconto di chi l’ha conosciuto direttamente: padre Ermes Ronchi, teologo e scrittore, grande amico di […]

Domenica 24 maggio, commento al vangelo di don Luigi Verdi

“Il maggio è fiorito: in questa domenica dell’Ascensione un segno di speranza. La speranza non sgombra il nostro cammino dalle difficoltà, dalla paura, ma ci aiuta a passare oltre”. È questo l’invito di don Luigi Verdi nel commento al vangelo di questa domenica. “Anche noi – prosegue don Luigi – come i discepoli siamo pieni […]

OGGETTISTICA IN VENDITA ONLINE
sul web anche gli oggetti artigianali di Romena

La libreria virtuale di Romena si arricchisce degli oggetti artigianali: da oggi sarà infatti possibile acquistare online non solo libri (in formato eBook e cartaceo), ma anche icone, ciondoli, ceramiche e gran parte dell’oggettistica della fraternità sul nostro e-commerce www.romenaccoglienza.it.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Copy link