fbpx

Non so dove vadano le persone quando scompaiono,
ma so dove restano.

Il Piccolo Principe

Quando muore una mamma ci si sente sempre orfani, tutti bambini sperduti e abbandonati, e non importa quanti anni si hanno.

È morta la mamma del nostro Massimo Orlandi, la mitica Gemma, lei sempre pronta al sorriso e alla battuta di spirito, lei che paziente aspettava il suo Massimo dalle interminabili riunioni di Romena, lei che ha visto nascere e ha seguito Romena dalla soglia della sua casa, in punta di piedi, come solo le brave mamme sanno fare. Gemma era un po’ anche la mamma di Romena e ci mancherà tanto.

Non possiamo, in questo strano tempore famis, stringerci attorno a Massimo e alla sua famiglia, abbracciarlo quanto e come vorremmo; non possiamo piangere con lui e sorridergli con amore, con quel sorriso che nasce dalle lacrime quando sanno di amicizia vera e fraterna.
Possiamo solo dirgli che gli vogliamo bene e che cercheremo, timidamente, sommessamente, di avvicinare un poco il cielo alla terra. Per farlo sentire meno solo.

E mentre Gemma vola finalmente libera noi, quaggiù, ruberemo l’azzurro dei suoi occhi per donarlo a Massimo, perché respiri lo stesso cielo. Lo stesso infinito.

Natale 2022: libri, oggetti, confezioni speciali
idee regalo originali per tutti

Nuove confezioni regalo sul nostro negozio online www.romenaccoglienza.it: otto diversi pacchetti con libri e oggetti artigianali da acquistare o inviare come regalo con il tuo messaggio di auguri. Ordina subito!

“Passaggio tra gli anni con un cuore acceso”
fraternità di Capodanno dal 27 dicembre al 1 gennaio

I posti in accoglienza sono AL COMPLETO, ma per tutti coloro che troveranno vitto e alloggio nelle strutture vicine a Romena sarà possibile, previa prenotazione, partecipare alle lodi del mattino e della sera e agli incontri pomeridiani.

Diario dall’Africa
di Wolfgang Fasser

Il nostro Wolfgang Fasser è arrivato in Africa, nel piccolo paese del Lesotho e comincia il suo racconto audio di ciò che vivrà in tutto questo mese. Grazie alle sue ‘cartoline sonore’ anche noi potremo essere con lui e cogliere grazie alla sua capacità dfi ascolto (Wolfgang non vede, ma è in profonda sintonia con […]