“A noi religiosi”: don Luigi Verdi rilegge i motivi profondi di ogni cammino di fede

“A noi religiosi”: in questo filmato don Luigi Verdi scrive un nuovo messaggio di parole e di immagini rivolto questa volta a chi, come lui, ha fatto una scelta di vocazione. Più che una lettera è una condivisione, è il bisogno di rivedere nel profondo i motivi più profondi alla base di un cammino così prezioso e così delicato. E di farlo ora, alla luce di questi mesi che ci hanno interpellato profondamente, e che ci hanno chiesto di ripensare, nel profondo, a ciò che muove le nostre vite.
“Se sono prete – dice don Luigi – è perché un giorno non sono scappato dall’impatto con il vento, perché ho sentito che la vita mi spingeva dentro, chiedendomi di innalzarla, perché Dio mi ha dato il coraggio di stare davanti al mistero, di farne parte, e in questo mistero, di perdermi”.

Questo percorso di condivisione don Luigi lo compie ispirandosi alle parole di quella preghiera in cui San Francesco chiede a Dio “Una fede diritta, una speranza certa, una carità perfetta ma soprattutto una umiltà profonda”, e lo conclude a partire dalle radici della sua fede: “Torniamo a seguire Gesù. Con la sua stessa sensibilità, con il suo modo di vedere la bellezza dentro tutto ciò che sembra irrecuperabile, restituiamo così a questo mondo una umanità più calda. Torniamo a seguire Gesù senza trattenerlo, avendo nel cuore la sua parola forte dell’inizio “prendi il largo”, e quella domanda dolce della fine, la domanda che farà a Pietro e a tutti noi: “Mi ami?”

Domenica 16 gennaio 2022: commento al vangelo di Luigi Verdi

Torniamo a conservare disponibile il cuore all’attenzione e alla gioia. La gioia è il nostro sogno, il suo rito è quello dell’amore al suo sorgere. Luigi Verdi

“Desmond Tutu, un grande maestro di vita”
conversazione con Wolfgang Fasser

È scomparso pochi giorni fa, ma la sue opere continuano a camminare con tutti noi. Wolfgang Fasser in questa conversazione online con Massimo Orlandi, ci aiuta a conoscere più da vicino il grande vescovo anglicano, premio Nobel per la pace, protagonista, insieme a Nelson Mandela, della liberazione del popolo sudafricano dall’apartheid. Wolfgang racconta come le […]

Ogni Giorno 2022 “Fratelli e Sorelle”
l'agenda di Romena

È disponibile anche online su www.romenaccoglienza.it, oltreché presso il punto vendita della Fraternità, la nuova agenda Ogni Giorno 2022, dedicata al tema della “fratellanza”. Dopo un lungo tempo di deserto, di attraversamento della terra del “distanziamento sociale”, sentiamo il bisogno di soffiare sul vento della prossimità, per non dimenticare di sentirci “fratelli tutti” accogliendo l’invito […]