Ciao Maurizio!

Romena oggi ha il cuore gonfio di lacrime per la scomparsa di un amico carissimo, di un collaboratore speciale, Maurizio Bagnoli. Siamo vicini alle sue figlie, alla sua mamma, a tutti i suoi cari. E vogliamo ricordarlo così…

“Mi piace il respiro del sole che sorge, la rondine che trova il suo nido, la lucciola che illumina il sogno, il falò della notte che canta i verbi del giorno”. Cominciava così una poesia di Maurizio, che più avanti si concludeva mettendo in due righe il suo programma di vita: “mi piace sognare, mi piace vivere”. Tanti, tantissimi viandanti di Romena hanno goduto della presenza discreta, viva, affettuosa di Maurizio, tanti hanno conosciuto i suoi sogni e la sua gioia di viverli. Tutte queste persone oggi lo ricordano e lo piangono, perché Maurizio ha iniziato il suo volo verso l’infinito.

Nato a Empoli nel 1957, Maurizio da 14 anni viveva in Casentino per stare vicino a quella Pieve che tanto lo aveva ispirato. Era un artista, uno spirito creativo, sapeva trasformare oggetti di scarto in opere d’arte, negli ultimi anni aveva dedicato la sua creatività anche al cibo, costruendo, inventando e realizzando ricette nel segno di uno stile di vita connesso alla natura. Ogni sua opera recava l’impronta della sua umiltà e il dono del suo entusiasmo. Ma più di tutto Maurizio era una presenza, una vicinanza, un affetto un calore per tutti coloro che lo incontravano.
Lo scorso Natale, mentre affrontava una nuova tappa dolorosa della malattia che lo aveva colpito, aveva dedicato a tutti gli amici una poesia: “Ti auguro – scriveva – che il tuo pascolo sia sparso di nuovi semi, perché i germogli trovino fioritura nelle nuove case, che il sorriso sia l’abito del giorno, che il dolore trovi la resurrezione, che la rabbia trovi sepoltura, che tu possa vivere senza se, ma, però…che tu possa danzare nella vita senza vesti…”. Questi auguri sono oggi il suo saluto e la sua consegna per tutto noi.

Il funerale di Maurizio si svolgerà lunedì prossimo 6 settembre, alle ore 10, nella sua Pieve di Romena.

“A riveder le stelle”
il nuovo numero della rivista trimestrale di Romena

È possibile effettuare, regalare, rinnovare l’iscrizione al Giornalino di Romena, la rivista trimestrale della Fraternità.
Per informazioni scrivere a giornalino@romena.it.

Ogni Giorno 2022 “Fratelli e Sorelle”
è arrivata la nuova agenda di Romena

È disponibile anche online su www.romenaccoglienza.it, oltreché presso il punto vendita della Fraternità, la nuova agenda Ogni Giorno 2022, dedicata al tema della “fratellanza”.

il tuo 5×1000 a Romena: c.f. 9 2 0 4 0 2 0 0 5 1 8
un modo semplice e immediato per sostenerci

Romena esiste, cresce, matura grazie all’incontro con ogni nuova storia. Ma vive anche per il sostegno silenzioso di chi crede che nella vita si possa trovare uno spazio dove ritrovare se stessi e gli altri. E dove si possa respirare sentendosi, finalmente, a casa. Diventare amico e sostenitore di Romena è semplice ed immediato. Devolvere la quota […]

Copy link