fbpx

Commento al vangelo di domenica 13 settembre di don Luigi Verdi

Non ti dico fino a sette volte, ma fino a settanta volte sette.

Mt 18,22

Il perdono non ha un limite, è una resurrezione. È un atto di creazione, l’inaugurazione di una nuova storia. Non è un gesto per dimostrare la nostra superiorità morale a chi ci ha offeso, ma è compassione e comprensione, è prendere con noi, è dedizione…che vuol dire ‘far parte di un’armonia’.