Commento al vangelo di domenica 30 agosto di don Luigi Verdi

Se qualcuno vuole venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua.

Mt 16, 24

Qualunque vocazione che intende intraprendere il cammino con Gesù ha bisogno di queste due condizioni: rinnegare se stessi significa avere il dominio di sé, essere persone che non si fanno comprare da soldi, potere, ambizione, ma soprattutto persone capaci di prendere la propria croce e trasformare la ferita in benedizione; perché tutto ciò che vive è trasformazione.
Perdere la propria vita significa camminare umilmente con il tuo Dio, sapendo che la vita non la puoi possedere, non la puoi fermare, deve scorrere e le persone sono infinitamente più grandi, più preziose e più feconde di quanto si possa pensare. Ci sono persone alle qualinessuno renderà il servizio di liberare le forze imprigionate che hanno dentro, le ricchezze inesauribili che sono addormentate dentro di loro. Gesù riesce a fare questo.

Domenica 28 febbraio: commento al vangelo di don Luigi Verdi

Fermarsi, per avere un tempo che veglia anche su ciò che non si vede, per andare al di là del visibile.Fermarsi, per liberarci dai vincoli del già visto del già conosciuto e ritrovare la freschezza dell’inizio, liberi da ciò che credevamo di sapere e da quello che credevamo di avere.Fermarsi, stare in silenzio e toglierci le scarpe, perché spesso ci […]

«30 anni ACCANTO SENZA FAR RUMORE»
iscrizioni entro il 28 febbraio per ricevere il numero speciale

Per ricevere a casa il numero speciale è necessario effettuare (rinnovare o regalare) l’iscrizione al Giornalino di Romena entro il 28 febbraio.
Per informazioni scrivere a giornalino@romena.it.

“La scommessa educativa”
le attività online di marzo e aprile con Pier Luigi Ricci

Appuntamenti ONLINE guidati da Pier Luigi Ricci, aperti a tutti.
Per informazioni e iscrizioni: contattare la segreteria 0575 58 20 60 (dalle 10 alle 17, escluso martedì e mercoledì) e seguire le indicazioni per la conferma.
!! ATTENZIONE: le conferme inviate senza iscrizione telefonica in segreteria non sono considerate valide.

Copy link