fbpx

Commento al vangelo di domenica 4 ottobre di don Luigi Verdi

Cosa possiamo tutti imparare da S. Francesco? La prima cosa che potremmo imparare è ‘togliere la malinconia’, il peggiore di tutti i mali, che vuol dire ‘pretendo e non so più dire grazie’; la seconda cosa che potremmo imparare è ‘tornare concreti’: san Francesco vive ciò che crede, crede ciò che spera e spera ciò che ama, vuole sentire la stessa passione, lo stesso amore di Gesù sulla croce; la terza cosa che potremmo imparare è la ‘fedeltà al poco’. Ma l’invito più profondo di Francesco è di ritrovare ‘la gioia’, la perfetta letizia, quella gioia che rimane anche se ti bastonano, spontanea come un fiore che sboccia.

Natale 2022: libri, oggetti, confezioni speciali
idee regalo originali per tutti

Nuove confezioni regalo sul nostro negozio online www.romenaccoglienza.it: otto diversi pacchetti con libri e oggetti artigianali da acquistare o inviare come regalo con il tuo messaggio di auguri. Ordina subito!

“Passaggio tra gli anni con un cuore acceso”
fraternità di Capodanno dal 27 dicembre al 1 gennaio

I posti in accoglienza sono AL COMPLETO, ma per tutti coloro che troveranno vitto e alloggio nelle strutture vicine a Romena sarà possibile, previa prenotazione, partecipare alle lodi del mattino e della sera e agli incontri pomeridiani.

Diario dall’Africa
di Wolfgang Fasser

Il nostro Wolfgang Fasser è arrivato in Africa, nel piccolo paese del Lesotho e comincia il suo racconto audio di ciò che vivrà in tutto questo mese. Grazie alle sue ‘cartoline sonore’ anche noi potremo essere con lui e cogliere grazie alla sua capacità dfi ascolto (Wolfgang non vede, ma è in profonda sintonia con […]