Domenica 10 maggio, commento al vangelo di don Luigi Verdi

“Bisogna lasciare le cose prima che le cose ci lascino” diceva il grande maestro Giosuè Boesch.
L’ultimo saluto di Gesù ai suoi discepoli è carico di fiducia nella possibilità di crescere: “Vado a prepararvi un posto…non sia turbato il vostro cuore ”.

Gesù affida i suoi discepoli al Dio vivente, custodisce i nostri sogni, si mette da parte accompagnando i nostri passi. Risveglia in noi quello che in questi mesi si è indebolito: la naturalezza, la libertà, il coraggio… rimanendo sempre accoglienza universale, casa di tutti, albero fiorito.

Domenica 19 settembre: commento al vangelo di Luigi Verdi

Fedeli nel poco, ai gesti, agli incontri che ogni giorno contiene, per accogliere la tenerezza come la foglia trattiene l’ultimo raggio di sole. Fedeli nel poco, come i contadini devoti che potano e zappano avendo nel cuore l’umana nostalgia dell’impossibile. Fedeli nel poco, come tutti i cercatori dell’assoluto, a cui non importa della rotta, perché […]

“A riveder le stelle”
il nuovo numero della rivista trimestrale di Romena

È possibile effettuare, regalare, rinnovare l’iscrizione al Giornalino di Romena, la rivista trimestrale della Fraternità.
Per informazioni scrivere a giornalino@romena.it.

Ogni Giorno 2022 “Fratelli e Sorelle”
è arrivata la nuova agenda di Romena

È disponibile anche online su www.romenaccoglienza.it, oltreché presso il punto vendita della Fraternità, la nuova agenda Ogni Giorno 2022, dedicata al tema della “fratellanza”.

Copy link