fbpx

Domenica 11 dicembre: commento al vangelo di Luigi Verdi

Torniamo a fare delle nostre rare speranze il mazzo come di spighe, raccolte dai campi devastati» (Padre Turoldo). Il nostro è un tempo in cui abbiamo bisogno di qualcuno che vada in direzione contraria, abbiamo bisogno di qualcuno che raccolga da questa massa di frantumi, una nuova speranza. Possa tornare la trepidazione e la sensibilità per attendere qualcosa di nuovo.

Luigi Verdi