fbpx

Domenica 15 agosto: commento al vangelo di Luigi Verdi

festa dell'Assunzione

La donna è grande non quando fugge dalla sua femminilità o dalla sua tenerezza, ma quando penetra nel cuore delle cose. Le donne chiamano Dio con il nome di vita, di amore…la donna percorre nuovi cammini, dove la vita scorre più impetuosa ed è così che salva il mondo.
La donna ha la capacità di inventare gesti, ci ricorda il primato dell’essere sul fare, della parola sulle parole, la donna Maria dirà «avvenga di me quello che hai detto» e ci ricorda che noi staremo male finché la nostra vita non profuma di futuro.

Luigi Verdi