Domenica 17 maggio, commento al vangelo di don Luigi Verdi

Ogni generazione si crede destinata a rifare il mondo. La mia sa che non lo rifarà. Il suo compito è forse più grande: consiste nell’impedire che il mondo si distrugga.

albert camus

“Credo che l’unica cosa che può impedire a questo mondo di distruggersi sia l’amore. È  il tema del vangelo di questa domenica: è con i frutti del coraggio, dell’altruismo e della fantasia, che l’amore possiede, che riusciremo davvero a farcela.
La nostra vita – prosegue don Luigi – è continuare il cammino di Giuda che non ce l’ha fatta, è amare il nemico, è raccogliere tutto ciò che è stato disperso, è fedeltà di promesse da mantenere”.

27-31 LUGLIO: “GENERAZIONE DEGLI INIZI”
campo estivo giovani dai 16 anni

Ritornano i giorni in presenza per i giovani dai 16 a i 25 anni a Romena. Giorni per stare assieme, baciati dal sole estivo e sotto cieli stellati, ideati coi giovani, dai giovani e per i giovani. Momenti intensi di condivisione, incontri, lavoro, risate e divertimento: un’immersione in se stessi, per stare meglio con gli […]

22-25 agosto “RITROVARE LA MERAVIGLIOSA FRESCHEZZA” con Antonietta Potente
corso a tema per religiosi e laici

Un momento di sosta, di riposo e di fraternità dedicato a religiosi, religiose, operatori pastorali (animatori della catechesi e della liturgia, della carità, membri dei consigli pastorali, responsabili di aggregazioni) insegnanti e laici impegnati nel mondo. Guidati da Antonietta Potente, teologa, religiosa e scrittrice, i partecipanti vengono coinvolti in un confronto libero e autentico radicati […]

il tuo 5×1000 a Romena: c.f. 9 2 0 4 0 2 0 0 5 1 8
un modo semplice e immediato per sostenerci

Romena esiste, cresce, matura grazie all’incontro con ogni nuova storia. Ma vive anche per il sostegno silenzioso di chi crede che nella vita si possa trovare uno spazio dove ritrovare se stessi e gli altri. E dove si possa respirare sentendosi, finalmente, a casa. Diventare amico e sostenitore di Romena è semplice ed immediato. Devolvere la quota […]