fbpx

Domenica 2 gennaio 2022: commento al vangelo di Luigi Verdi

Un nuovo anno per respirare, un nuovo anno per contare i fratelli, un nuovo anno per sedersi vicino e ascoltare senza far rumore, un nuovo anno per vedere la vita piena di anni aperti, un nuovo anno per fare un profondo inchino, fino al principio della vita, un nuovo anno per svegliarsi dai sogni e viverli, un nuovo anno per condividere la gioia che è senza tempo, un nuovo anno per finalmente tornare a vivere.

Luigi Verdi

MESSA IN PRESENZA ore 16.30
Sabato 1, Domenica 2 e Giovedì 6 gennaio 2022