Domenica 25 aprile: commento al vangelo di don Luigi Verdi

Quanto vorrei essere come Gesù, un buon pastore e non un mercenario; stare nel mondo non per dominarlo, ma per viverci, senza imporre una verità, ma ricercarla insieme a tutti coloro che ti camminano accanto.
Quanto vorrei continuare a toccare l’invisibile, commuovermi e stupirmi ogni volta di quello che vedo; aver cura che nessuno cammini senza luce nella notte e senza ombra di giorno sotto il sole.
Quanto vorrei non perdere l’intensità che provavano i discepoli in questo tempo di Pasqua, la leggerezza di quelle corse col fiato in gola, alle prime luci dell’alba, quei sussurri di parole, quei brividi sulla pelle, quel continuo ricominciare.

Luigi Verdi

“Romena. Porto di terra”
l'ultimo libro di Massimo Orlandi

Trent’anni di Fraternità racchiusi nel libro che racconta la sua storia: “Romena. Porto di terra”, scritto per le edizioni San Paolo dal giornalista e scrittore Massimo Orlandi, uno dei fondatori di questa straordinaria esperienza spirituale, coordinatore dell’attività editoriale e degli eventi organizzati a Romena. Una storia emozionante, piena di umanità, di fragilità, di bellezza. È […]

il tuo 5×1000 a Romena: c.f. 9 2 0 4 0 2 0 0 5 1 8
un modo semplice e immediato per sostenerci

Romena esiste, cresce, matura grazie all’incontro con ogni nuova storia. Ma vive anche per il sostegno silenzioso di chi crede che nella vita si possa trovare uno spazio dove ritrovare se stessi e gli altri. E dove si possa respirare sentendosi, finalmente, a casa. Diventare amico e sostenitore di Romena è semplice ed immediato. Devolvere la quota […]

Copy link