Domenica 28 febbraio: commento al vangelo di don Luigi Verdi

Fermarsi, per avere un tempo che veglia anche su ciò che non si vede, per andare al di là del visibile.
Fermarsi, per liberarci dai vincoli del già visto del già conosciuto e ritrovare la freschezza dell’inizio, liberi da ciò che credevamo di sapere e da quello che credevamo di avere.
Fermarsi, stare in silenzio e toglierci le scarpe, perché spesso ci sono cose essenziali tanto vicine da diventare quasi invisibili.
Esserci è più importante di tutte le cose che possiamo fare.
La presenza è la cosa più creativa che esista.

II domenica di Quaresima

“DIPENDE DA ME”
29 gennaio e 12 febbraio i prossimi appuntamenti in presenza con Pier Luigi Ricci

Come si può imparare a gestire la propria vita, a mantenere lo stato d’animo giusto senza subire interferenze degli altri? Come si fa a capire qual è la nostra strada, a scoprire quali sono i nostri veri desideri? Come vivere la responsabilità?“Dipende da me”. È questo il tema di fondo del percorso guidato da Pier […]

31 gennaio-2 febbraio: “La Piccola Scuola” della GRATITUDINE
corso online con Wolfgang Fasser

ISCRIZIONI al seguente indirizzo www.romena.it/conferma-quorle o via mail scrivendo a wolfgang@romena.it

CORSO FIDANZATI in preparazione al matrimonio
12-13 e 27 febbraio, online e in presenza

Un percorso in tre tappe dedicato ai giovani che hanno deciso di sposarsi e che vogliono prepararsi ad intraprendere questo viaggio insieme. Ritorna a febbraio l’appuntamento in preparazione al matrimonio con il seguente programma. Due incontri ONLINE: sabato 12 febbraio dalle 17.30 alle 19.30 circa (accoglienza ore 17.00) domenica 13 febbraio dalle 10.00 alle 12.30 […]