Domenica 28 febbraio: commento al vangelo di don Luigi Verdi

Fermarsi, per avere un tempo che veglia anche su ciò che non si vede, per andare al di là del visibile.
Fermarsi, per liberarci dai vincoli del già visto del già conosciuto e ritrovare la freschezza dell’inizio, liberi da ciò che credevamo di sapere e da quello che credevamo di avere.
Fermarsi, stare in silenzio e toglierci le scarpe, perché spesso ci sono cose essenziali tanto vicine da diventare quasi invisibili.
Esserci è più importante di tutte le cose che possiamo fare.
La presenza è la cosa più creativa che esista.

II domenica di Quaresima

Il giornalino di Romena a casa tua: 4 numeri in formato cartaceo

È possibile effettuare, regalare, rinnovare l’iscrizione al Giornalino di Romena, la rivista trimestrale della Fraternità.
Per informazioni scrivere a giornalino@romena.it.

Domenica 27 giugno a Romena: una giornata insieme a Wolfgang Fasser e Shalom Klezmer

Parole e musica con il fisioterapista e musicoterapeuta non vedente Wolfgang Fasser, voce e sax soprano, accompagnato al pianoforte da Serena Mantini, al violino da Marna Fumarola e al violoncello da Michela Munari. Il programma della giornata: ore 11.00: ritrovo, insieme, con la lode del mattino ore 12.00: breve visita guidata alla pieve e agli […]

30 luglio: Ludovico Einaudi in concerto a Romena
la nostra pieve scelta come location di un evento straordinario

Uno degli artisti italiani più amati nel mondo porterà la sua musica a Romena. Il ‘Summer tour’ di Ludovico Einaudi farà tappa nel grande prato davanti all’abside della pieve venerdì 30 luglio (inizio nel tardo pomeriggio). L’evento è organizzato nell’ambito di ‘Naturalmente pianoforte restart’ e di ‘Una Festival’, con il patrocinio del Parco Nazionale delle […]

Copy link