Domenica 28 febbraio: commento al vangelo di don Luigi Verdi

Fermarsi, per avere un tempo che veglia anche su ciò che non si vede, per andare al di là del visibile.
Fermarsi, per liberarci dai vincoli del già visto del già conosciuto e ritrovare la freschezza dell’inizio, liberi da ciò che credevamo di sapere e da quello che credevamo di avere.
Fermarsi, stare in silenzio e toglierci le scarpe, perché spesso ci sono cose essenziali tanto vicine da diventare quasi invisibili.
Esserci è più importante di tutte le cose che possiamo fare.
La presenza è la cosa più creativa che esista.

II domenica di Quaresima

Domenica 19 settembre: commento al vangelo di Luigi Verdi

Fedeli nel poco, ai gesti, agli incontri che ogni giorno contiene, per accogliere la tenerezza come la foglia trattiene l’ultimo raggio di sole. Fedeli nel poco, come i contadini devoti che potano e zappano avendo nel cuore l’umana nostalgia dell’impossibile. Fedeli nel poco, come tutti i cercatori dell’assoluto, a cui non importa della rotta, perché […]

“A riveder le stelle”
il nuovo numero della rivista trimestrale di Romena

È possibile effettuare, regalare, rinnovare l’iscrizione al Giornalino di Romena, la rivista trimestrale della Fraternità.
Per informazioni scrivere a giornalino@romena.it.

Ogni Giorno 2022 “Fratelli e Sorelle”
è arrivata la nuova agenda di Romena

È disponibile anche online su www.romenaccoglienza.it, oltreché presso il punto vendita della Fraternità, la nuova agenda Ogni Giorno 2022, dedicata al tema della “fratellanza”.

Copy link