fbpx

Domenica 6 giugno: Corpus Domini

commento al vangelo di don Luigi Verdi

Alla fame dell’uomo non è bastata la parola di Dio. Dio ha voluto dare la sua carne e il suo sangue, perché nelle nostre vene scorra la vita e nel nostro cuore possa mettere radici il coraggio: il coraggio di diventare pane, il coraggio di spezzarlo e donarlo, il coraggio di scomparire donando.

LUIGI VERDI