Giovedì santo: la riflessione di Pier Luigi Ricci

Non ci sarà la lavanda dei piedi a Romena, in questo giovedì santo. Ma in questa sua riflessione il nostro Pier Luigi Ricci ci porta nel cuore di questo gesto e ci aiuta a comprenderlo nel suo significato profondo. “Questo gesto – dice – ci parla dell’amore, di cosa serve all’amore per essere efficace, per produrre cambiamento. Gesù, lavando i piedi ai discepoli, non fa quello che serve a lui, ma si mette al servizio degli altri. L’amore è mettersi nei panni degli altri, è dare agli altri quello che serve loro, non quello che piace a te”.
“A volte – prosegue il nostro Pigi – chiamiamo amore cose, anche belle, che facciamo perché servono a noi, perché ci rassicurano. Invece Gesù si mette al servizio degli altri. L’amore diventa efficace quando siamo capaci di metterci al servizio, quando dimenticandoci di noi stessi, andiamo verso il bisogno degli altri”.
“Come sarà il nostro futuro? Ci chiediamo oggi alla luce di ciò che stiamo vivendo. E la risposta è che il nostro futuro dipende da me, dipende da te, dipende da ciascuno di noi e dalla capacità di rendere efficace e creativo il nostro amore”.

Il giornalino di Romena a casa tua: 4 numeri in formato cartaceo

È possibile effettuare, regalare, rinnovare l’iscrizione al Giornalino di Romena, la rivista trimestrale della Fraternità.
Per informazioni scrivere a giornalino@romena.it.

Domenica 27 giugno a Romena: una giornata insieme a Wolfgang Fasser e Shalom Klezmer

Parole e musica con il fisioterapista e musicoterapeuta non vedente Wolfgang Fasser, voce e sax soprano, accompagnato al pianoforte da Serena Mantini, al violino da Marna Fumarola e al violoncello da Michela Munari. Il programma della giornata: ore 11.00: ritrovo, insieme, con la lode del mattino ore 12.00: breve visita guidata alla pieve e agli […]

30 luglio: Ludovico Einaudi in concerto a Romena
la nostra pieve scelta come location di un evento straordinario

Uno degli artisti italiani più amati nel mondo porterà la sua musica a Romena. Il ‘Summer tour’ di Ludovico Einaudi farà tappa nel grande prato davanti all’abside della pieve venerdì 30 luglio (inizio nel tardo pomeriggio). L’evento è organizzato nell’ambito di ‘Naturalmente pianoforte restart’ e di ‘Una Festival’, con il patrocinio del Parco Nazionale delle […]

Copy link