fbpx

Il silenzio e le parole: la testimonianza di Franco Vaccari

“Questo tempo non voluto che ci troviamo tra le mani può essere una grande occasione per riscoprire il silenzio, perché dal silenzio le parole prendono forza. Ogni parola ha infatti una forza proporzionale alla quantità di silenzio da cui emerge: è come se ogni parola avesse bisogno di essere inzuppata di silenzio per prendere significato”
E’ questo l’invito che ci giunge da Franco Vaccari per il “Tempore famis” di oggi. Franco, psicologo, è il presidente e fondatore della Cittadella di pace di Rondine: una bellissima realtà alle porte di Arezzo dove giovani di paesi in conflitto vivono e studiano insieme per costruire un futuro di pace. Questo invito al silenzio ci giunge quindi da un uomo di azione, da un grande animatore sociale, umano, culturale. “Mai come in questo momento – spiega Franco – le parole si sono moltiplicate, ma questo eccesso di parole produce il chiacchiericcio, cioè la parola che fa sostanzialmente rumore”.
Ecco dunque la proposta di Franco: “Ripartire dal silenzio” perché “nel silenzio noi possiamo arrivare a stare in contatto con la nostra coscienza” ed è grazie alla coscienza che noi possiamo prendere le decisioni, indirizzare le nostre giornate, che possiamo agire, e non reagire.
“Ognuno di noi – conclude Franco – può essere una voce, una voce che comunica parole che emergono dal silenzio. Cioè dalla nostra coscienza”.

29-30 ottobre: “La natura nello sguardo dei poeti”
corso a tema con Davide Rondoni, poeta e scrittore

Abbiamo bisogno di ripristinare un rapporto equilibrato e armonico con la natura. I cambiamenti climatici e la pandemia ci dimostrano che abbiamo perso questo fondamentale contatto con l’ambiente nel quale viviamo.Quale può essere il modo migliore di riallacciare questo dialogo se non attraverso la voce dei poeti? E’ questa la proposta al cuore del corso […]

DOMENICA 9 OTTOBRE: “FRANCESCO POLVERE DI DIO”
ore 14.30, auditorium: spettacolo teatrale di e con Riccardo Tordoni

Non sono un mistico, non sono un intellettuale, non sono uno studioso, non sono uno storico, non sono un teorico… sono un fool, un pagliaccio, un buffone…un giullare. Riccardo Tordoni Un viaggio nella vita quotidiana di Francesco declinato al presente, in una dimensione laica, basata su una solida ricerca delle Fonti Francescane. Un racconto della […]

“CUSTODIRE L’AMORE”
il nuovo libro di Maria Teresa Abignente

“Se l’amore non ha un corpo vuol dire che si esprime attraverso i nostri corpi, i nostri volti e le nostre voci e che le storie di ognuno di noi sono le storie dell’amore. Ogni essere vivente è il luogo dell’amore che accade in lui”. Acquista online Un libro che non parla di amore, ma […]