fbpx

“INVENTARE IL FUTURO, RISCOPRIRE LA NOSTRA MISSIONE”: incontro con padre Filippo Ivardi
domenica 17 ottobre, ore 15.30, auditorium di Romena

Una conversazione con padre Filippo Ivardi, missionario comboniano che ha vissuto in Ciad per dieci anni, già direttore della rivista “Nigrizia, il mensile dell’Africa e del mondo nero”, e che trascorrerà un periodo di tempo a Romena.

Nato a Parma nel 1973, padre Filippo dopo una laurea in Ingegneria e un master in sviluppo internazionale, lavora seguendo progetti di microcredito con la Fondazione Choros a Padova nel circuito di Banca Etica. Entra nei Missionari Comboniani e dopo esperienze nel sud del mondo viene ordinato sacerdote nel 2011.
L’incontro, in programma domenica prossima 17 ottobre alle ore 15.30, sarà guidato da Paolo Costa, sacerdote e collaboratore di Romena, che ci aiuterà a riflettere su come attuare/riaffermare/riscoprire la nostra missione oggi, in un contesto contrassegnato da profondi cambiamenti, intensi conflitti ma anche da nuove possibilità.

‼️ L’incontro si svolge in auditorium. Ingresso libero fino ad esaurimento posti, previa esibizione di green pass, nel rispetto della normativa Covid.

Seguirà la Messa alle ore 17.

Natale 2022: libri, oggetti, confezioni speciali
idee regalo originali per tutti

Nuove confezioni regalo sul nostro negozio online www.romenaccoglienza.it: otto diversi pacchetti con libri e oggetti artigianali da acquistare o inviare come regalo con il tuo messaggio di auguri. Ordina subito!

“Passaggio tra gli anni con un cuore acceso”
fraternità di Capodanno dal 27 dicembre al 1 gennaio

I posti in accoglienza sono AL COMPLETO, ma per tutti coloro che troveranno vitto e alloggio nelle strutture vicine a Romena sarà possibile, previa prenotazione, partecipare alle lodi del mattino e della sera e agli incontri pomeridiani.

Diario dall’Africa
di Wolfgang Fasser

Il nostro Wolfgang Fasser è arrivato in Africa, nel piccolo paese del Lesotho e comincia il suo racconto audio di ciò che vivrà in tutto questo mese. Grazie alle sue ‘cartoline sonore’ anche noi potremo essere con lui e cogliere grazie alla sua capacità dfi ascolto (Wolfgang non vede, ma è in profonda sintonia con […]