Lidia Maggi e il “cantiere della speranza”

“Si può sperare mentre i nostri cari muoiono soli, mentre non ci è permesso accompagnarli nei loro riti funebri, si può sperare mentre il silenzio delle nostre case è rotto dal suono delle ambulanze?“

Lidia Maggi, pastora della chiesa battista, teologa, amica preziosa di Romena, dedica il suo intervento per il nostro percorso in “tempore famis” alla grande domande di questi giorni: si può sperare in questa situazione di di lutto e di dolore? “Dobbiamo pensare alla speranza – dice – come a una chiesa in costruzione. Ora la chiesa è solo un cantiere, e quello che possiamo fare è appoggiarci i primi mattoni. In questo intervento voglio condividere con voi il primo mattone che ci metto io. La casa. La nostra casa. La avevamo trascurata, era diventata un dormitorio, la vita si svolgeva altrove. Invece ora possiamo riscoprirla, riscoprire chi ci abita. Prenderne cura. Tornare ad abitarla. Io parto da qui. Questo è il mio primo mattone. Quale sarà il vostro?”

“ROMENA IN ASCOLTO”: speciale dicembre
in contatto telefonico con Wolfgang Fasser

Dal 10 al 30 dicembre, per due ore, dalle 17 alle 19 chiamando 353 356 44 88, Wolfgang Fasser, custode dell’eremo di Romena a Quorle, si mette a disposizione di chiunque voglia contattarlo. In particolare sarà disponibile telefonicamente anche nella vigilia di Natale, il 24 dicembre, a partire dalle ore 16 fino alla mezzanotte.

Domenica 29 novembre: commento al vangelo di don Luigi Verdi

Andiamo verso Natale, e il silenzio sia custode dei giorni e la luce ci illumini gli occhi. Andiamo verso Natale, ascoltando il nostro desiderio profondo, il suono lento del suo respiro. Andiamo verso Natale, che fa vicina l’eternità e tenera l’umanità. I domenica di Avvento

“La marcia dei sogni”
la favola che fa incontrare genitori e figli con la forza dell'immaginazione

Esce oggi, per le edizioni Romena, un libro di favole, “La marcia dei sogni” pensato per tutte le famiglie, per creare ponti di incontro e di relazione tra adulti e bambini. Il libro, scritto da Chiara Bini, giornalista e scrittrice e illustrato da Roberta Ripaoni, contiene otto favole, e porta con sé, la scia di […]

Copy link