fbpx

Laura e Donata della Fraternità di Tartiglia: “Rendere nuovo ogni giorno”

#Compagni di Viaggio

Il cammino di incontro con i Compagni di viaggio ci porta oggi a Tartiglia, a due passi da Romena, dove Laura e Donata vivono un’esperienza monastica di vita semplice, un’esperienza al cui centro c’è il Vangelo.
“Come viviamo questo tempo di Coronavirus? Cerchiamo di rinnovare, di rendere nuovo ogni giorno il nostro vivere insieme come sorelle. Cerchiamo di rinnovare, il nostro modo di guardare la natura: le foglie dei tigli davanti alla nostra casa, che si tingono di colori, dal verde giallo all’arancione ramato ci insegnano la capacità che ognuno, ognuna ha di esprimere il proprio colore in ogni periodo della vita. E questo ci consolo perché ogni foglia è così bella che non può che parlare di infinito”. E poi, aggiungono, “cerchiamo di rinnovare il nostro modo di lavorare, la nostra preghiera, le nostra mente, il nostro modo di farci vivine agli amici, alle persone sole: cerchiamo di guardare a ciò che nasce, a ciò che è nuovo, in ogni aspetto della nostra vita”.

Da tre anni la piccola fraternità monastica di Tartiglia condivide preghiera, lavoro e vita comunitaria offrendo agli ospiti uno spazio di silenzio, di preghiera, di ascolto e di confronto. E’ possibile mettersi in contatto con Laura e Donata chiamandole allo 0575-582019 o scrivendo a: sorelle.cotone@gmail.com.