“Non dimentichiamo mai ciò che ora ci manca”
l'intervento di Eraldo Affinati

“Non dimentichiamo mai quello che adesso ci manca”. E’ questo l’invito che con forza ci trasmette Eraldo Affinati. Eraldo è uno dei più apprezzati scrittori italiani, ma è ancora di più un grande educatore: insieme alla moglie Anna Luce Lenzi ha dato vita all’esperienza delle “Penny Wirton” scuole di italiano per immigrati dove ragazzi di tutto il mondo possono accedere a un bene fondamentale per inserirsi nel nostro paese: la conoscenza della lingua. “Ora – ci racconta Eraldo, che più volte abbiamo ascoltato a Romena – le lezioni stanno continuando online, grazie alle piattaforme digitali”. Ma non è la stessa cosa: “Ci manca il sorriso, ci manca la battuta estemporanea, ci manca quell’essenza di umanità”.
“Oggi siamo in una condizione estrema, simile a quella prefigurata da Todoroff quando in un grande libro intitolato “Di fronte all’estremo” ci dice che, nelle condizioni estreme, l’uomo scopre cose che in una dimensione ordinaria non sono percepibili. Perciò quando torneremo “a rivedere le stelle” ricordiamo bene questo isolamento per apprezzare ancora meglio ciò che adesso ci manca di più”.

Commento al vangelo di domenica 20 settembre di don Luigi Verdi

Sei invidioso perchè io sono buono? Mt 20,16 Chiediamo a Dio di toglierci l’orgoglio dell’adulto che spesso non ammette debolezza; di vedere oltre le apparenze, oltre ogni fragilità la bellezza che c’è dietro:Tu, o Dio, che hai fatto il mondo così buono da essere imperfetto e noi così imperfetti da essere buoniTu, o Dio, che […]

Dal 7 ottobre su Tv 2000 “Le poche cose che contano”

Sono state registrate a Romena le tre puntate di una nuova trasmissione di Tv 2000, “Le poche cose che contano”. Il nostro don Luigi e Simone Cristicchi sono i protagonisti dei tre appuntamenti che andranno in onda, a partire dal 7 ottobre, alle 21.50, sulla emittente della Cei.

“UNA BELLEZZA CHE CI APPARTIENE”
il libro del mese scelto per voi da Edizioni Romena

L’invito a essere attenti è al cuore di questo libro nel quale con una serie di brevi interventi, Mendonça ci porta a contatto con tante forme di bellezza: la bellezza di un incontro, di una lettura, la bellezza del creato, la bellezza dell’umanità che si disvela.

Il libro è disponibile nella nostra libreria virtuale www.romenaccoglienza.it

Copy link