Cirenei

La morte virulenta
serpeggia tra i viventi
invisibile e nascosta.


Lottano stremati
senza sosta
nelle trincee degli ospedali
angeli col volto da marziani
per vincere una strana guerra
mondiale e silenziosa
armati d’ inconsueto coraggio
senza posa.

Unicamente sospinti da una voce
che da dentro li commuove
nella desolazione atroce,
eroici cirenei,
sostengono ogni croce.

Remigio

Le terapie intensive degli ospedali sono come il “Golgota”.
Gli operatori sanitari, come novelli “cirenei”, dedicano tutto
se stessi per alleviare le sofferenze dei colpiti dal terribile virus.